Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Nuove procedure relative al funzionamento dello Sportello Unico delle Attività Produttive - COMUNICAZIONI

Notizie dal Comune

Nuove procedure relative al funzionamento dello Sportello Unico delle Attività Produttive - COMUNICAZIONI
avviso  importante
09-01-2019

Si comunica che, a partire dal 01 Gennaio 2019, l'unico punto di accesso allo Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Pineto (TE) sarà quello raggiungibile al seguente indirizzo: www.impresainungiorno.gov.it
selezionando il comune di PINETO per l'inoltro delle pratiche. A breve verranno aggiornati gli attuali collegamenti presenti sul portale istituzionale.


Le Segnalazioni Certificate di inizio attività e le Istanze devono essere inoltrate esclusivamente utilizzando la procedura informatica all'uopo predisposta (Sito web); l'invio alternativo di pratiche allegate a messaggi di Posta Elettronica Certificata non è consentito.
Le Segnalazioni Certificate di inizio attività e le Istanze che dovessero comunque giungere alla casella di Posta Elettronica Certificata del SUAP saranno dunque rifiutate, la ricevuta generata automaticamente dal gestore della casella non produce alcun effetto amministrativo ai fini dello svolgimento dell'attività di impresa.


Si rammenta inoltre ai destinatari delle comunicazioni aventi ad oggetto: “Trasmissione pratica n. (codicepratica) - SUAP 3752 – (codicefiscale/partitaiva + nomeditta)”, di trasmettere l'eventuale risposta utilizzando la funzione "rispondi" del proprio sistema di Posta Elettronica Certificata, lasciando invariati l'oggetto della comunicazione ed il destinatario della stessa; ciò al fine di garantire il tempestivo ricevimento della risposta da parte del SUAP.

Si ricorda inoltre che i formati ammessi per gli allegati alle pratiche SUAP sono i seguenti:
pdf; pdf.p7m; xml; dwf; dwf.p7m; svg; svg.p7m; jpg; jpg.p7m.

Pertanto sia i documenti che gli uffici SUAP allegano a comunicazioni effettuate tramite la Scrivania Virtuale, sia i documenti trasmessi da imprese, intermediari ed enti terzi ai SUAP tramite PEC, devono rispettare tali formati.


Il precedente indirizzo di posta elettronica certificata resterà in funzione SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per quelle comunicazioni che non riguardano un procedimento o endoprocedimento suap.

 

Condividi