Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » L'Amministrazione Comunale di Pineto incontra i cittadini di Scerne Lunedì 21 ottobre secondo incontro pubblico in programma in diverse zone della città

Notizie dal Comune

L'Amministrazione Comunale di Pineto incontra i cittadini di Scerne Lunedì 21 ottobre secondo incontro pubblico in programma in diverse zone della città
Incontri sul territorio Scerne
19-10-2019

PINETO. Si terrà a Scerne di Pineto, nel salone della ex casa parrocchiale alle 20,30, il secondo incontro pubblico con i cittadini organizzato dall’Amministrazione Comunale di Pineto. Dopo il primo appuntamento che si è svolto nel Quartiere dei Fiori lunedì scorso e al quale ha fatto seguito l’avvio di lavori di manutenzione ordinaria andati avanti per tutta la settimana, si prosegue con il calendario di assemblee previste di settimana in settimana in un diverso quartiere o zona della città al fine di fare il punto sulle azioni da portare avanti in questa consiliatura e raccogliere proposte e segnalazioni che riguardano le relative zone. Di volta in volta gli uffici tecnici, i dipendenti comunali e la cooperativa lavoreranno al fine di risolvere piccoli problemi di manutenzione ordinaria che emergeranno.


“Dalla prima riunione di lunedì scorso con i cittadini – commenta il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – i dipendenti comunali, gli uffici tecnici e la cooperativa hanno lavorato in sinergia fino ad oggi per risolvere le problematiche di manutenzione ordinaria emerse: dallo sfalcio d’erba, alla sistemazione dei marciapiedi, passando per la pulizia delle griglie e delle caditoie rimuovendo le ostruzioni, sono stati portati avanti lavori anche sulla pubblica illuminazione e sulla segnaletica verticale, lavori molto apprezzati dai cittadini. Per problematiche più complesse ci adopereremo valutando le azioni da poter mettere in campo con le necessarie tempistiche. Ringraziamo i cittadini per la loro partecipazione e preziosa collaborazione e invito tutti a intervenire a Scerne e ai prossimi incontri per portare avanti questa iniziativa in stretta sinergia”. 

Condividi