Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Anche il Comune di Pineto partecipa alle iniziative supportate dall'ANCI e promosse da Maria Falcone per la Giornata della Legalità

Notizie dal Comune

Anche il Comune di Pineto partecipa alle iniziative supportate dall'ANCI e promosse da Maria Falcone per la Giornata della Legalità
COMUNICATO STAMPA
22-05-2020

PINETO. Anche il Comune di Pineto aderisce alle iniziative in programma per domani, 23 maggio 2020, Giornata della Legalità. A 28 anni dalla strage di Capaci nella quale perse la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie e tre uomini della scorta, tenendo conto delle misure nazionali per contrastare la diffusione del Covid-19, la sorella del magistrato, Maria Falcone, ha promosso un flashmob. Iniziativa poi rilanciata dall’ANCI, che prevede l’esposizione di un lenzuolo bianco dai municipi italiani e alle 17.57 ci si ritroverà virtualmente per un minuto di silenzio, indossando la fascia tricolore, simbolo dell’unità nazionale e dei valori costituzionali.


“Celebrare la Giornata nazionale della Legalità - commenta il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – è di fondamentale importanza, nonostante le restrizioni legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19, era necessario lanciare anche quest’anno un messaggio di legalità e di contrasto alle mafie. Abbiamo così raccolto l’invito di Maria Falcone, donna straordinaria che abbiamo avuto il piacere di ospitare nel nostro comune anni fa, e fare la nostra parte nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci. Il flashmob, seppur simbolico, è necessario per trasmettere i valori della legalità oltre che fondamentale per onorare quelle vite spezzate e ricordare il loro sacrificio a difesa dei valori e dei principi fissati nella nostra Costituzione”.

Condividi